de fr it

MichaelSchorno

Ritratto nel palazzo del Consiglio di Svitto. Olio su tela, 1661 ca. (Staatsarchiv Schwyz, Altertümer 10.14).
Ritratto nel palazzo del Consiglio di Svitto. Olio su tela, 1661 ca. (Staatsarchiv Schwyz, Altertümer 10.14).

27.2.1598 Svitto, 27.2.1671 Svitto, catt., di Svitto. Figlio di Christoph, capitano e Consigliere, e di Dorothea Catharina Schreiber. Pronipote di Hieronymus (->). (1616) Maria Elisabeth Reding. Fu Consigliere di Svitto, tesoriere cant. (1624-26 e 1644-50) e più volte inviato alla Dieta fed. (1632-39). Fu delegato (1632) alla cerimonia di insediamento del capitano dei cant. protettori del principato abbaziale di San Gallo a Wil (SG) e uno degli arbitri nella contesa tra i membri della comunità di sfruttamento dei beni comuni di Richterswil e Wollerau (1634), che sfociò nella spartizione parziale dei beni comuni. Capitano al servizio della Francia (1635), fu balivo conf. in Turgovia (1636-38 e 1650-52) e a Uznach (1646-50) nonché Vicelandamano (1642-44 e 1654-56) e Landamano (1656-58 e 1662-64) di Svitto. Dopo l'incendio che colpì il villaggio nel 1642 fece ricostruire la chiesa parrocchiale di Svitto.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. personali presso StASZ
  • A. Dettling, Schwyzerischer Geschichtskalender, 1898-1934 (registro presso StASZ)
Link
Controllo di autorità
GND