de fr it

Josef MeinradSchuler

16.5.1749 Rothenthurm, 27.9.1813 Svitto, catt., di Svitto. Figlio di Josef, Consigliere e oste, e di Anna Barbara Geiger. 1) Agatha Felchlin, figlia di Joseph Anton, avvocato; 2) Johanna Weber, figlia di Romanus, cancelliere cant. Membro del Consiglio di Svitto, fu tesoriere cant. (1789-93), Vicelandamano (1793-95) e Landamano (1795-97). Il 27.12.1797 partecipò all'ultima Dieta fed. e il 25.1.1798 al giuramento dell'alleanza ad Aarau. Durante la seconda invasione franc. (1799) fuggì a Memmingen (Baviera). Nominato membro del Gran Consiglio elvetico e prefetto dal Direttorio (1800), non assunse le cariche. Divenne poi pres. della municipalità (1802) e membro del Grande e del Piccolo Consiglio (1803) svittesi. Lasciò un patrimonio considerevole.

Riferimenti bibliografici

  • M. Styger, Wappenbuch des Kantons Schwyz, a cura di P. Styger, 1936, 88 sg.
Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Auf der Maur, Franz: "Schuler, Josef Meinrad", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019043/2012-11-21/, consultato il 21.10.2020.