de fr it

Dominik Alois vonWeber

29.12.1744 Svitto, 17.2.1827 Hietzing (oggi Vienna), catt., di Arth. Figlio di Alois Werner (->). Cognato di Franz Xaver (->). Aloisia Ulrich, figlia di Martin Anton, pres. (Siebner) della circoscrizione e balivo. Fu capitano generale a Wil (SG, 1768-70), balivo fed. in Turgovia (1772-74, 1788-90), maggiore cant. (1772-88), tesoriere cant. (1784-88), giudice del tribunale dei Nove (1785-92), membro del Consiglio di guerra (1791-98), comandante durante l'occupazione delle frontiere basilesi contro la minaccia franc. (1792), alfiere (dopo il 1793), inviato a Basilea e Zurigo (1794), Vicelandamano (1795-96), colonnello nel reggimento di Einsiedeln, tenente colonnello nel reggimento di Svitto (1796) e ultimo Landamano dell'antico Paese di Svitto (1797-98). Davanti all'indignazione dei suoi concittadini, fuggì all'estero, acquistò una dimora signorile a Feldkirch e nel 1805 si trasferì a Hietzing. Nonostante una pensione imperiale morì in povertà.

Riferimenti bibliografici

  • AFam, doc. personali presso StASZ
  • M. Styger, Wappenbuch des Kantons Schwyz, a cura di P. Styger, 1936, 64-66
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF