de fr it

RomanWeber

9.8.1725 Arth, 8.4.1769 Svitto, catt., di Arth. Figlio di Josef Joachim (->). (1749) Maria Elisabeth von Euw. Nel 1741 è menz. come beneficiario di una borsa di studio franc. Avvocato e consulente giur. cant., fu landscriba (1747-69), inviato al sindacato dei baliaggi it. a Bellinzona (1757) e direttore dei sali (1765). Landscriba, redasse gli statuti della March (1756).

Riferimenti bibliografici

  • Doc. personali presso StASZ
  • P. Weber, F. Ineichen, Hotel Wysses Rössli, Schwyz, [1972], 14
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.8.1725 ✝︎ 8.4.1769