de fr it

MartinZebächi

Menz. la prima volta nel 1516, ca. 1530/31, catt. Discendente da una fam. di Svitto (circoscrizione del Neuviertel) estintasi nel XVI sec. Verena Püry. Tra il 1516 e il 1530 fu più volte inviato alla Dieta fed. Tesoriere cant., fu Landamano di Svitto (1518-21). Sostenitore del papa, beneficiò di una pensione.

Riferimenti bibliografici

  • F. Auf der Maur, Die Auf der Maur von Schwyz, Ingenbohl und Unteriberg, 2004, 225
  • J.T. Fassbind, Schwyzer Geschichte, a cura di A. Dettling, 1, 2005, 458
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1516 ✝︎ ca. 1530/31

Suggerimento di citazione

Landolt, Oliver: "Zebächi, Martin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019073/2014-02-11/, consultato il 31.10.2020.