de fr it

ClemensBeutler

ca. 1623 verosimilmente a Säckingen, 10.4.1682 Ebelsberg (presso Linz). Figlio di Caspar (->). Attivo in Austria, fu pittore di corte del conte Windhag, che lo incaricò di illustrare la Topographia Windhagiana aucta. Come cartografo disegnò una carta del lago dei Quattro cant. (1645), un grafico e piani per il conte Windhag. Numerose pale d'altare, oggi in parte scomparse, furono eseguite per diverse chiese dell'Alta Austria: chiesa dei cappuccini e antica chiesa dei frati minori a Linz, parrocchiali di Münzbach, Bergkirchen ed Edelbach, chiesa decanale di Seekirchen, refettorio estivo del capitolo di Wilhering e chiesa conventuale di Zwettl. A Graz sono conservati dipinti raffiguranti il Calvario e un ritratto a mezzo busto di fanciulla con gallina.

Riferimenti bibliografici

  • Österreichisches Künstlerlexikon, 1, 1974-1980, 176 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1623 ✝︎ 10.4.1682