de fr it

Hans UlrichFisch

22.9.1583 Aarau, 10.11.1647 Aarau, rif., di Aarau dal 1623. Figlio di Johannes e di Margarita Saxer. 1) Adelheid Engelhart; 2) (1615) Esther Schach. Menz. una prima volta nel 1606 come pittore (decorazioni nel castello di Schenkenberg), oltre a pitture murali e decorative F. realizzò anche disegni per vetrate (soprattutto dal 1620); lavorò pure come araldista, topografo e illustratore di libri. Nel 1612 dipinse una pianta paesaggistica di Aarau. Realizzò due armoriali per le città del cant. Berna (1621 e 1638), uno per Zofingen (1624), e un libro genealogico dell'Argovia (1634). Fra le sue vetrate decorate con stemmi ancora conservate figurano un ciclo realizzato per la chiesa di Gontenschwil e sei vetrate nel chiostro del convento di Wettingen. F. ebbe parallelamente anche una carriera politica: membro del Gran Consiglio di Argovia (1623) e del Piccolo Consiglio (1633), fu giudice del tribunale matrimoniale (1634) e cancelliere cittadino (1644).

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 324 sg.
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 22.9.1583 ✝︎ 10.11.1647