de fr it

ValentinFriderich

Menz. la prima volta il 24.9.1600 in occasione dell'ammissione alla cittadinanza di Basilea, alla fine del 1640 forse a Berna, rif., originario della Franconia. (1600) Anna Schwarz. Attivo a Basilea probabilmente come falegname, divenne tuttavia noto per la costruzione di fortificazioni. Tra il 1613 e il 1618 fu incaricato dal Consiglio di Berna di progettare opere di fortificazione a Lenzburg, Königsfelden e Schenkenberg, in seguito in parte realizzate. Attorno al 1618 ottenne un congedo ed entrò al servizio del conte Mansfeld, in Germania. Dopo il suo ritorno a Berna fu inviato a Payerne (1623) e nell'Argovia (1624) per eseguire lavori di ripristino in diverse fortificazioni. Progettò altre opere per Aarburg, Wangen an der Aare e per il passo di Saint-Cergue. Nel 1635 fu membro del Gran Consiglio di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 1, 494 sg.
  • P. Hofer, Die Wehrbauten Berns, 1953
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 24.9.1600 ✝︎ alla fine del 1640