de fr it

Johann HeinrichKeller

1692 Zurigo, 16.7.1765 all'Aia, rif., di Basilea. Figlio di Johann Jakob (->). Apprendista scultore nella bottega del padre, in seguito scelse di dedicarsi alla pittura e seguì un tirocinio triennale presso il pittore paesaggista basilese Andreas Holzmüller. Compì una formazione itinerante a Stoccarda, Kempten (Algovia), Monaco e Innsbruck. Grazie anche a una borsa di studio franc., che gli fu assegnata su indicazione di Hyacinthe Rigaud, dal 1723/24 frequentò l'Acc. di belle arti di Parigi. Stabilitosi all'Aia nel 1726, ritornò regolarmente in Svizzera. Influenzato dal rococò franc., dipinse ritratti, decorazioni per palazzi e case di campagna della nobiltà olandese, scene mitologiche e pastorali.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 161 sg.
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1692 ❒︎ 16.7.1765