de fr it

Johann JakobKeller

5.9.1665 Basilea, nel novembre del 1747 a Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Johann Heinrich (->). (1691) Susanna nata K. Dopo un primo apprendistato con il padre, compì una formazione itinerante in Germania, Italia e Francia. Dalla metà degli anni 1680-90 fu per un lungo periodo a Versailles, dove presumibilmente collaborò alla realizzazione delle decorazioni plastiche del castello e nei giardini; in seguito fece ritorno a Basilea. Modellista ed esperto di lavori in pietra e in legno, dopo il 1691 prese parte alla costruzione del nuovo municipio di Zurigo. Nel 1693 si stabilì a Basilea, dove aprì con successo una propria bottega ed eseguì una serie di monumenti funerari per le chiese di S. Martino e S. Pietro e per la cattedrale di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 163 sg.
  • P. Felder, Barockplastik der Schweiz, 1988
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 5.9.1665 ✝︎ nel novembre del 1747

Suggerimento di citazione

Bhattacharya, Tapan: "Keller, Johann Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.10.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019130/2008-10-14/, consultato il 23.09.2021.