de fr it

Hans JakobSchärer

9.5.1667 Sciaffusa, 9.10.1736 Sciaffusa, rif., di Sciaffusa. Figlio di Hans Jakob, muratore, e di Anna Koch. 1) Elisabeth Murbach, cognata di Hans Jakob Läublin; 2) Anna Margaretha Ziegler. Dopo un apprendistato presso lo stuccatore e gessatore Samuel Höscheller a Sciaffusa (1681) e uno di muratore, acquisì le tecniche del gesso e si occupò di architettura da autodidatta. Proseguì la sua formazione a Monaco di Baviera, dove si avvicinò alla ritrattistica. Tornato in Svizzera, fu attivo come capomastro, stuccatore e ritrattista. A Soletta nel 1722, conobbe probabilmente il ritrattista Hyacinthe Rigaud. Lavori in stucco di S. si trovano a Sciaffusa, tra gli altri nella cosiddetta Grosses Haus (1721), nel palazzo com. a Zurigo (1696-1700), nella chiesa cittadina di Winterthur (1712) e nella chiesa parrocchiale rif. di Brugg (1735).

Riferimenti bibliografici

  • ACit Sciaffusa
  • F. A. Morel, «Zur Geschichte der Stuckdekoration in der Schweiz», in RSAA, 29, 1972, 176-197
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.5.1667 ✝︎ 9.10.1736