de fr it

WernherEreman

prima del 1414, dopo il 1472 . Esponente di un ramo della fam. basilese dei Münzmeister, che godeva del diritto di infeudazione (Achtburger). (1431) Anna Offenburg. Fece parte del Consiglio come Achtburger (1432-45) e fu capo delle corporazioni cittadine (1446-54). Non volendo cedere un feudo austriaco di sua proprietà, dovette dimettersi dal Consiglio. Nelle vertenze tra il duca Alberto VI d'Asburgo e la città di Basilea si schierò con l'Austria. Accusato da alcuni Basilesi di avere derubato la città, fuggì a Rheinfelden, divenendone scoltetto (1458-60 e 1463). Con la sua morte si estinse questo ramo della fam.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo A. Lotz presso StABS
Scheda informativa
Variante/i
Wernher Erimann
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ prima del 1414 ✝︎ dopo il 1472

Suggerimento di citazione

Notter, Benno: "Ereman, Wernher", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.12.2015(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019205/2015-12-22/, consultato il 30.11.2020.