de fr it

DietrichForcart

2.11.1685 Basilea, 3.3.1740 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Dietrich, maestro della corporazione della Chiave, pres. del Direttorio commerciale, membro del Consiglio e dei Tredici (Dreizehner), e di Anna Catharina Rhyner. (1705) Margaretha, figlia di Johann Rudolf Faesch. Dopo una "accurata formazione" e un soggiorno linguistico a Ginevra viaggiò in Francia, Germania, nei Paesi Bassi e in Gran Bretagna. Commerciante e mercante di tessuti, fu membro del Gran Consiglio (dal 1716), maestro della corporazione della Chiave (1722-31) e membro dei Tredici (dal 1728). Fu inoltre balivo di Kleinhüningen (1730), capo delle corporazioni (1731-40), sindacatore nei baliaggi it. (1727) e più volte inviato alla Dieta (1733-39).

Riferimenti bibliografici

  • APriv presso StABS
  • N. Röthlin, Die Basler Handelspolitik und deren Träger in der zweiten Hälfte des 17. und im 18. Jahrhundert, 1986
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF