de fr it

MelchiorHornlocher

1.12.1539 Basilea, 1.8.1619 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Hans, coltellinaio, di Berna. Catharina Eder, figlia di Sebastian, maestro della zecca di Basilea. Coltellinaio, fu membro del Gran Consiglio per la corporazione dei fabbri (1576-1601), membro del Consiglio dei Tredici, maestro a capo delle corporazioni (1601-09) e borgomastro (1609-19). Detentore a più riprese di cariche pubbliche nell'ambito della politica economica e finanziaria, fu pure signore giustiziere, giudice d'appello, deputato responsabile del controllo su scuola, Chiesa e Univ. e balivo di Hüningen (1582-1600). Ufficiale di Stato maggiore a Basilea (1597), svolse più di 90 missioni diplomatiche nella Conf., nel Reno superiore e in Francia. Grazie a una brillante carriera divenne un importante uomo politico nella Basilea dell'epoca.

Riferimenti bibliografici

  • APriv, libri del Consiglio e altri fondi presso StABS
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF