de fr it

HansIrmi

1487, di Basilea. Figlio di Hans, commerciante. Fratello di Stephan (->). 1) Margret Stutzenberg, vedova di Arnold von Bärenfels; 2) Regula von Lupfen, vedova di Andreas Keller, di Zurigo. Membro del Consiglio basilese (1473-87), fu suo inviato ai negoziati con i nobili dei territori confinanti. Nel 1474 difese il balivo borgognone Peter von Hagenbach, in contrasto con Basilea. Fu membro della delegazione conf. incaricata di stimare il valore del bottino di Grandson (1476), più volte delegato di Basilea alla Dieta fed. (dal 1477) e membro della delegazione inviata a Roma nel 1482 per chiedere a papa Sisto IV di revocare l'interdetto pronunciato lo stesso anno contro la città di Basilea. Membro delle corporazioni dello Zafferano e della Chiave, ebbe relazioni commerciali con la fam. Medici.

Riferimenti bibliografici

  • F. Holzach, «Das Geschlecht der Irmy», in Basler Biographien, 1, 1900, 37-57