de fr it

Johann LudwigKrug

17.1.1617 Basilea, 7.4.1683 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Hans Ludwig, commerciante in ferro, e di Judith Iselin, figlia di Hans Lux, Consigliere. Pronipote di Caspar (->). 1) (1640) Judith, figlia di Johann Rudolf Wettstein; 2) (1680) Salome König, figlia di Emanuel. Dopo una formazione commerciale a Metz e Lione, lavorò come commerciante in ferro. Fu membro del Consiglio per la corporazione dei fabbri (1662-67), esponente del Consiglio dei Tredici (Consiglio segreto, 1664-82), maestro a capo delle corporazioni (1667-69) e borgomastro (1669-83). Titolare di numerose importanti cariche politiche e più volte inviato, risultò uno dei più importanti uomini politici basilesi della seconda metà del XVII sec.

Riferimenti bibliografici

  • APriv, libri del Consiglio e altri fondi presso StABS
  • S. Schüpbach-Guggenbühl, «Homo Novus», in Wettstein - die Schweiz und Europa 1648, cat. mostra Basilea, 1998, 106-117
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Schüpbach-Guggenbühl, Samuel: "Krug, Johann Ludwig", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.10.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019246/2007-10-29/, consultato il 30.07.2021.