de fr it

DanielMitz

20.12.1724 Basilea, 30.7.1789 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Daniel, giudice a latere del tribunale cittadino, e di Agnes Frey. (1751) Anna Katharina Merian, figlia di Peter, direttore della Camera di commercio. Studiò diritto a Basilea, ottenendo la licenza nel 1745. Membro del Consiglio di Basilea (1760), fu capo delle corporazioni cittadine (1777), borgomastro di Basilea (1777-89) e più volte inviato alla Dieta fed. Giurista esperto, dopo aver presentato per tre volte invano la propria candidatura per una cattedra all'Univ. di Basilea, compì una brillante carriera nell'amministrazione pubblica.

Riferimenti bibliografici

  • Dissertatio de libertate Helvetica, Von der Schweitzer Freyheit, 1746
  • Matrikel Basel, 5, 91
  • N. Röthlin, Die Basler Handelspolitik und deren Träger in der zweiten Hälfte des 17. und im 18. Jahrhundert, 1986, 371
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF