de fr it

JohannesRohner

11.5.1810 Wolfhalden, 23.7.1857 Evansville (Indiana), rif., di Heiden. Figlio di Johannes, mercenario e schiavo, più tardi contadino, e di Elsbetha Züst. (1835) Wibertha Tobler, figlia di Sebastian, agricoltore. Si formò come fornaio e mugnaio, fu poi attivo come incisore di matrici per lo stampaggio di tessuti ed entrò in seguito nel settore tipografico ed editoriale. Gestì una tipografia a Heiden (1835-36) e poi un'altra ad Alstätten (1836-46). Fu redattore dell'Hochwächter am Säntis (1835-36), editore del Monatsblatt für Heiden (1836-38), del Neuer Appenzeller Kalender (1836), per cui realizzò egli stesso le incisioni, e dal 1836 del Bote im Rheintal. Durante il movimento a favore della Costituzione nell'Appenzello Esterno pubblicò inoltre diversi fogli volanti su argomenti politici. Dato lo scarso successo delle sue imprese, nel 1846 emigrò con la fam. e sua cognata negli Stati Uniti, dove fu attivo come stampatore ed editore e si insediò dapprima a New Orleans, più tardi a Louisville e nel 1850 a Evansville. In quella città pubblicò i fogli di orientamento radicale democratico Bote am Ohio e, dal 1850, Evansville Volksbote.

Riferimenti bibliografici

  • W. Schläpfer, Pressegeschichte des Kantons Appenzell Ausserrhoden, 1978, 58-60, 76
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF