de fr it

MathiasZidler

Menz. dal 27.3.1517 al 9.2.1558, catt., poi rif., di Appenzello (Rhode di Lehn). Figlio di Hermann (->). (prima del 1535) Anna Schwarz. Oste ad Appenzello, nel cant. Appenzello è attestato come usciere (1516-22 e 1526-27) e Vicelandamano (1528/29 e 1533). Uomo di fiducia delle autorità, fu spesso incaricato di missioni diplomatiche, ad esempio in occasione dei negoziati per il riscatto dell'imposta imperiale (1517) e alla conclusione della prima pace di Kappel (1529). Nell'affare del vessillo (1535-39) si schierò con il Landamano Ulrich Eisenhut, accusato di alto tradimento.

Riferimenti bibliografici

  • AWG, 409
  • AppGesch., 1
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 27.3.1517 Ultima menzione 9.2.1558

Suggerimento di citazione

Weishaupt, Achilles: "Zidler, Mathias", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.04.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019341/2013-04-09/, consultato il 24.10.2020.