de fr it

PernetDefosses

Menz. nel 1526, 1564 Ginevra, catt. poi rif., patrizio (citoyen) di Ginevra. Figlio di François, membro del Consiglio dei Cinquanta dal 1519. Pernette Viennoys. Calderaio (peyrollier), D. ricoprì numerose cariche pubbliche: fu membro del Consiglio dei Duecento dal 1526 e di quello dei Sessanta nel 1535, syndic nel 1537, 1541, 1548, 1553, 1557 e 1563, tesoriere generale, castellano di S. Vittore e preposto all'ospedale. Responsabile delle opere di difesa della signoria, dal 1537 al 1561 fu quasi continuamente "sollecitatore alle fortificazioni"; fu a tale titolo che nel 1554 sorvegliò il cantiere della prima tappa della rampa del municipio e nel 1558 fece disegnare i piani per il collegio (l'attuale collegio Calvino).

Riferimenti bibliografici

  • Registri del Consiglio dal 1536 presso AEG
  • Registres du Conseil de Genève [1409-1536], 1900-1940
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1526 ✝︎ 1564