de fr it

Jean-JacquesDufour

11.5.1655 Ginevra, 17.12.1719 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Jacques, Consigliere, syndic, e di Charlotte Pellissari. Membro del Consiglio dei Duecento dal 1688, nel gennaio del 1698 venne deposto a causa della bancarotta dell'azienda intern. di ornamenti dorati che deteneva assieme a suo fratello André. Il seguito della sua carriera non è molto chiaro. Nel secondo decennio del XVIII sec. era attivo nella costruzione e nell'architettura: i documenti ufficiali lo indicano infatti come ingegnere e architetto. Nel 1708 fu probabilmente lui a edificare la casa Gallatin (rue de la Cité 22). Nel 1718 costruì un edificio (Grand-Rue 21) per Jacques-André Bonnet, suo nipote ed erede universale. Nel 1719 approntò un piano delle facciate di una serie di edifici molto belli situati nella parte meridionale della città (fam. de Sellon e Boissier, rue des Granges 2, 4 e 6).

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.5.1655 ✝︎ 17.12.1719