de fr it

AdolpheReverdin

15.9.1809 Parigi, 8.12.1901 Frontenex (com. Cologny), rif., di Ginevra. Figlio di François-Gédéon, disegnatore e pittore, e di Esther Gros. Françoise-Catherine, figlia di François-Isaac Mayor. Dopo aver seguito alcuni corsi alla scuola di disegno di Ginevra, si recò a Parigi, dove divenne allievo di Jacques-Félix Duban e poi studiò alla scuola di belle arti. Cofondatore della Société de Belles-Lettres (1824) e della Soc. degli architetti di Ginevra (1848), fu membro della SIA (dal 1851). A Ginevra costruì tra il 1838 e il 1869 una quindicina di residenze di campagna in stile neoclassico, dotate di tetto "a mansarda", molte delle quali in collaborazione con l'architetto Alexandre-Adrien Krieg, e alcune case private.

Riferimenti bibliografici

  • L. El-Wakil, Bâtir la campagne, 2 voll., 1988-1989
  • Architektenlex., 441
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 15.9.1809 ✝︎ 8.12.1901

Suggerimento di citazione

Courtiau, Catherine: "Reverdin, Adolphe", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.12.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019366/2009-12-09/, consultato il 26.02.2021.