de fr it

Jean-PierreNoblet

11.10.1762 Rolle, 1.12.1851 Rolle, rif., di Marchissy. Figlio di Jean-Henri e di Susanne Chaudet. Jeanne-Françoise Grange. Carpentiere, imprenditore e architetto, fu autore di numerose costruzioni pubbliche e private nella regione del lago di Ginevra, realizzate a volte in associazione con il figlio Jean-Samuel. Realizzò i progetti della chiesa di Rolle (1788), della tomba dei Necker al castello di Coppet (1792), della villa di Beaulieu a Gilly (1811) e di quella di Charles Pictet de Rochemont a Grand-Lancy (com. Lancy, 1816-19). Modernizzò inoltre il castello di Changins a Nyon (1817) e quello di Saint-Vincent a Gilly (1820 ca.). Trasformò la chiesa di Perroy e costruì quella di Bursinel (1828). Nel 1832 fu nominato ispettore stradale del distr. di Rolle; dimissionò nel 1850.

Riferimenti bibliografici

  • P. Bissegger, Entre Arcadie et Panthéon, 2001, 386-388
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.10.1762 ✝︎ 1.12.1851

Suggerimento di citazione

Bissegger, Paul: "Noblet, Jean-Pierre", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.07.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019399/2008-07-23/, consultato il 25.10.2020.