de fr it

AdolpheBurnat

13.9.1872 Vevey, 7.11.1946 La Tour-de-Peilz, rif., di Moudon, Vevey, Corsier-sur-Vevey e Corseaux. Figlio di Ernest (->). 1) Marguerite Provins (->); 2) Elaine Jordan. Dopo aver studiato architettura a Parigi con Jean-Louis Pascal (1892-96), fu architetto a Vevey, associato dapprima a Paul e poi a Pierre Nicati. B. costruì le ville Bellaria (1905) a La-Tour-de-Peilz, il palazzo Nestlé (oggi Alimentarium) sul lungolago Perdonnet (1913-17), case di abitazione a Gilamont (1929) e l'ospedale della Provvidenza (1935) a Vevey. Acquerellista, restaurò le chiese di S. Martino e S. Chiara, il palazzo com. e il castello di Vevey, nonché le chiese di Corsier-sur-Vevey e Noville. Fu membro della commissione vodese dei monumenti storici (1930-45). Liberale, fu municipale (1910-21) e sindaco (1921-41) di La Tour-de-Peilz.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • SKL, 1, 245
  • R. Burnat, La famille Burnat, ms., 1976 (presso ACV)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.9.1872 ✝︎ 7.11.1946