de fr it

André-JosephRossier

19.3.1647 Friburgo, 7.8.1715, catt., di Lovens, dal 1668 di Friburgo. Figlio di Claude, notaio, e di Elisabeth Wild. Marie-Hélène Castella de Delley, figlia di Jean, membro del Piccolo Consiglio. Frequentò il collegio dei gesuiti a Friburgo (1655). Fu membro del Consiglio dei Duecento (1670-83), dei Sessanta (1683-1715) e del Consiglio segreto (dal 1690). Architetto a Friburgo, diresse la costruzione del convento delle orsoline secondo i piani di Heinrich Mayer (1677-79). Disegnò il progetto e diresse a titolo gratuito i lavori di costruzione (1681-99) dell'ospedale dei borghesi di Friburgo, sua opera principale ispirata all'ospedale maggiore di Milano. All'inizio del XVIII sec. costruì la residenza signorile di Chenaleyres (ex com. Autafond, oggi com. Belfaux), di sua proprietà.

Riferimenti bibliografici

  • La maison bourgeoise en Suisse, 20, 1928, XLVIII-XLIX
  • A. Lauper, «Les bâtiments conventuels de 1250 à 1848», in Patrimoine fribourgeois, 3, 1994, 17
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.3.1647 ✝︎ 7.8.1715