de fr it

Jean Georges Joseph deWerro

25.6.1757 Friburgo, 1.2.1830 Friburgo, catt., di Friburgo. Figlio di François Romain (->). Fratello di Charles Joseph (->). Celibe. Studiò architettura a Parigi. Membro del Consiglio dei Duecento (dal 1779), fu responsabile delle costruzioni di Friburgo (1792-97 e 1803-30) e balivo di Attalens (1797). Nel 1799 fu imprigionato nel castello di Chillon. Tra le sue costruzioni in stile neoclassico franc. figurano un'ala dell'ospedale cittadino (1779-82), il posto di guardia vicino al palazzo com. (1782, soffitto crollato nel 1783) e le chiese parrocchiali di Tafers (1786-89), Bösingen (1788-90) e Vuippens (1791, secondo i progetti di Charles de Castella).

Riferimenti bibliografici

  • M. de Diesbach, «Les troubles de 1799 dans le canton de Fribourg», in ASHF, 4, 1888, 255-260, 299, 306-318
  • La casa borghese nella Svizzera, 20, 1928, LX
  • MAS FR, 1, 1964, 334-337; 3, 1959, 376
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF