de fr it

Joseph deKalbermatten

19.9.1840 Sion, 12.9.1920 Sion, catt., di Sion. Figlio di Joseph-Emmanuel e di Françoise de Courten. (1866) Stéphanie de Riedmatten. Dopo la scuola secondaria e la scuola di diritto a Sion (diploma nel 1861), studiò architettura al Politecnico fed. di Zurigo presso Gottfried Semper, diplomandosi nel 1864. Aprì uno studio di architettura a Sion nel 1865 e parallelamente insegnò disegno alla scuola elementare e alla scuola secondaria di Sion (1865-1916). Molto attivo dal 1880, realizzò numerose chiese neogotiche e neoromaniche in tutto il Vallese e, soprattutto a Sion, diversi edifici civili pubblici e privati, improntati a un eclettismo storicista che combinava elementi neorinascimentali, neobarocchi, neoclassici e, più di rado, neomedievali. Dal 1900 i progetti del suo studio furono firmati "de Kalbermatten architectes, Sion" e molti di essi vennero allestiti dal figlio Alphonse (->).

Riferimenti bibliografici

  • Architektenlex., 306
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 19.9.1840 ✝︎ 12.9.1920

Suggerimento di citazione

Cassina, Gaëtan: "Kalbermatten, Joseph de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.05.2005(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019427/2005-05-10/, consultato il 03.03.2021.