de fr it

IgnazVenetz

Ritratto dell'ingegnere seduto. Olio su tela realizzato da Lorenz Justin Ritz, 1826 (Musée d’art du Valais, Sion, BA201) © Musée d’art du Valais, Sion; fotografia Jean-Marc Biner.
Ritratto dell'ingegnere seduto. Olio su tela realizzato da Lorenz Justin Ritz, 1826 (Musée d’art du Valais, Sion, BA201) © Musée d’art du Valais, Sion; fotografia Jean-Marc Biner. […]

28.3.1788 Visperterminen, 20.4.1859 Sion, catt., di Stalden (VS). Figlio di Peter Ignaz, falegname, ebanista, mugnaio e fornaio, e di Anna Maria Stoffel. (1813) Maria-Josepha Andenmatten, figlia di Peter Josef, mastro muratore. Dopo il collegio a Briga, svolse un apprendistato nel corpo franc. per la costruzione di ponti e strade. Fu ingegnere cant. vallesano (1816-37), aggiunto dell'ingegnere cant. vodese (1837-48) e attivo in proprio nei cant. Vaud e Vallese (1848-59). L'osservazione dei crolli del ghiacciaio di Giétroz nel 1818, delle morene laterali e dei blocchi erratici giunti fino nel Giura lo indusse a concludere che in passato i ghiacciai erano molto più estesi. Esposta all'assemblea annuale della Soc. sviz. di scienze naturali del 1829 sul Gran San Bernardo, la sua tesi venne diffusa da Jean de Charpentier e Louis Agassiz. La scoperta della glaciazione rappresenta tuttora il maggiore contributo della Svizzera alla geomorfologia.

Riferimenti bibliografici

  • Mémoire sur les variations de la température dans les Alpes de la Suisse, 1833
  • I. Mariétan, «La vie et l'œuvre de l'ingénieur Ignace Venetz», in Bulletin de la Murithienne, 76, 1959, 1-51
  • H. Balmer, «I. Venetz, 1788-1859», in Gesnerus, 27, 1970, 138-167
  • S. Berchtold, P. Bumann (a cura di), I. Venetz, 1990
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 28.3.1788 ✝︎ 20.4.1859