de fr it

DominikusTschudi

17.1.1597 (Balthasar) Wil (SG), 6.6.1654 Baden, nella cappella di S. Leonzio del convento di Muri, catt., di Glarona. Figlio di Melchior, cancelliere del capitolo di San Gallo a Wil, e di Verena Giezendanner. Nipote di Aegidius (->). Dopo la scuola conventuale di Muri (1610) e la professione dei voti (1613), studiò a Dillingen (1614) conseguendo il titolo di magister philosophiae (1617) e diritto canonico a Ingolstadt (1618, licenza nel 1622). Fu segr. dell'abate di Muri Johann Jodok Singisen (1622), segr. della Congregazione benedettina sviz. (1630-44), economo (1642) e abate (1644) del convento di Muri e visitatore della congregazione (1645-54). Su pressione dei cant. catt., nel 1651 acquistò la signoria di Klingenberg, con i diritti di patronato sulla parrocchia di Homburg e la bassa giustizia. Mediò durante la guerra dei contadini (1653). Fu autore di alcune opere storiche e agiografiche.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 936 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.1.1597 ✝︎ 6.6.1654