de fr it

vonOltigen

Fam. di conti chiamata anche Outoldenges o Oltudenges e attestata solo per due generazioni nell'XI-XII sec. Il nome deriva dalla fortezza scomparsa di O. situata alla confluenza tra l'Aar e la Sarina. Basandosi sulla situazione patrimoniale e la ricorrenza dei nomi, antiche ricerche storiche avevano ipotizzato una parentela con i von Fenis. Nel 1074 ca. Bucco è attestato come benefattore della chiesa di Losanna. I suoi presunti figli Cono (prima del 1107) e Burkhard (->) si schierarono a fianco dell'imperatore Enrico IV nella lotta per le investiture e possedettero beni a Ressudens e Lugnorre. Le ragioni dell'estinzione della fam. restano oscure. Un legame genealogico con i due baroni Cono, proprietari della fortezza di O. nel 1166 ca., non è documentato.

Riferimenti bibliografici

  • FDS BE, II/5
  • P. Aeschbacher, Die Burgen und Schlösser der Schweiz, 8, 1936, 19-22