de fr it

vonStrassberg

Fam. di baroni estinta verso il 1200, il cui nome deriva dalla fortezza abbandonata di S. nei pressi di Büren an der Aare. L'unico esponente cit. nelle fonti è Ulrich (Wodalrico de Strahberch), menz. verso il 1181/82 al seguito del duca Berchtold IV von Zähringen. I von S. ebbero stretti legami di parentela con i baroni von Grenchen, attestati nel XII e all'inizio del XIII sec. Dato che la menz. di Ulrich è in relazione ai conti de Neuchâtel e poiché sono documentati legami matrimoniali tra questi ultimi e i baroni von Grenchen, è plausibile che anche i signori von S. facessero parte della cerchia attorno ai conti de Neuchâtel, che verso il 1225 possedevano la fortezza e la signoria di S. Un ramo dei conti de Neuchâtel discendente da Berthold I (1270, figlio di Ulrich III), a cui appartenevano i fratelli Otto (->) e Ludwig (->) nonché Imer (->, ultimo esponente di questa linea), ereditò i diritti e il nome dei von S.

Riferimenti bibliografici

  • FRB, 1

Suggerimento di citazione

Hälg-Steffen, Franziska: "Strassberg, von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.11.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019542/2013-11-26/, consultato il 04.12.2020.