de fr it

Blatter

Tra le diverse fam. B. presenti nell'alto Vallese a partire dal basso ME non esiste apparentemente alcun legame. Attestati nel XIII sec., i B. di Zermatt (il cui nome probabilmente deriva da una frazione posta al di sopra del villaggio) avevano una posizione importante. Alcuni rami della fam., che dal XVI sec. annoverò fra i suoi membri i maior della valle, nel XV sec. si diffusero nella val d'Hérens e a Sion e nel XVII a Visp. Yaninus, Hans e Willio (menz. dal 1427 al 1446), cittadini di Sion, rivestirono cariche importanti nella città e nelle decanie. Il ramo di Visp, fondato da Arnold (->), costituisce un esempio di ascesa sociale attraverso la pratica matrimoniale: i suoi membri ricoprirono alte cariche ecclesiastiche - Johann Joseph Arnold (->) e Joseph Anton (->) furono vescovi di Sion - e importanti incarichi statali e nelle decanie. A Visp il ramo si è estinto nel 1782, a Sion, di cui Johann Arnold aveva acquisito la cittadinanza nel 1763, nel 1910.

Riferimenti bibliografici

  • Neues Walliser Wappenbuch, 1, 1974, 39-41
  • von Roten, Landeshauptmänner, 449-452, 457-461, 767
  • H.-R. Ammann, «L'émigration proche dans les Alpes valaisannes au XVe siècle», in Vallesia, 47, 1992, 251-287