de fr it

vonBlauenstein

Fam. che trae origine da un ramo della fam. di nobili cavalieri, i signori di Biederthal (Sundgau). Nel 1289 il cavaliere Johann von Biederthal prese il nome di B. Allo stemma dei Biederthal (fascia nera in campo oro), i signori di B. aggiunsero una stella nera nella parte superiore. Risiedevano nella fortezza di B. presso Petit-Lucelle. Nel 1340 la signoria di B. venne infeudata da Arnold. Il casato aveva vincoli di parentela con i von Mörsberg, i von Neuenstein e i Münch e tra i suoi discendenti vi furono ecclesiastici, preti di Laufen, monaci a Lucelle (Sundgau) e a Oelenberg (Alsazia). Rutschmann venne assediato nel suo castello dal principe vescovo di Basilea attorno al 1370; suo figlio, ultimo del casato, venne temporaneamente spossessato dei beni dal nipote Rudolf von Neuenstein (1410). L'eredità passò dopo il 1430 ai Küng von Tegernau, che la vendettero a Soletta nel 1502.

Riferimenti bibliografici

  • W. Merz, Die Burgen des Sisgaus, 2, 1910, 118
  • W. Meyer, Burgen von A bis Z, 1981, 194