de fr it

JohannMüller

27.12.1448, 20.2.1521 probabilmente a Wettingen, di Baden. Figlio di Heinrich, membro del Consiglio di Baden. Abiatico di Rudolf, scoltetto. Dopo gli studi a Basilea (1461), nel 1463 entrò nel convento cistercense di Wettingen, professò i voti (1464) e nel 1473 celebrò la prima messa. Fu cellario (1479) e amministratore (1484) della sede dell'abbazia di Wettingen a Zurigo; nel 1486 venne eletto abate del convento di Wettingen. Nel 1490 ca. fece realizzare un cartulario dei documenti conventuali. Il suo mandato fu segnato dall'incendio dell'abbazia (1507), dalla ricostruzione della chiesa (consacrata nel 1517) e dal rinnovo papale al convento dei diritti di collazione sulla chiesa di Baden (1519). In seguito a disaccordi sorti sulla sua posizione di abate, la comunità dei monaci si rivolse dal 1515 alla Dieta fed.

Riferimenti bibliografici

  • W. Merz, Wappenbuch der Stadt Baden und Bürgerbuch, 1920
  • HS, III/3, 460 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.12.1448 ✝︎ 20.2.1521

Suggerimento di citazione

Müller (Brugg), Felix: "Müller, Johann", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.06.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019638/2007-06-18/, consultato il 03.12.2021.