de fr it

FranzBaumgartner

11.2.1652 Soletta, 17.6.1721 Wettingen, catt., di Soletta. Figlio di Urs, membro del Consiglio a Soletta, e di Helena Kiefer. Professo nel 1673, nel 1676 fu ordinato sacerdote a Lucerna. Aiuto cellerario (1679-84), amministratore (1684-91, 1702-03) e priore (1691-96) del convento di Walterswil, fu in seguito confessore a Frauenthal (1696-98) e a Tänikon (1698-1702). Abate di Wettingen dal 1703, provvide a far restaurare la chiesa (1705, 1708) e fece ricostruire la cappella della Trinità (1713). Nel 1708 divenne vicario generale della congregazione cistercense della Germania meridionale; durante la seconda guerra di Villmergen (1712) si rifugiò a Baden e nella Svizzera centrale.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/3, 480 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Wilhelm Baumgartner (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 11.2.1652 ✝︎ 17.6.1721

Suggerimento di citazione

Wohler, Anton: "Baumgartner, Franz", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.04.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019652/2002-04-16/, consultato il 16.05.2021.