de fr it

Johann MartinSchmid von Bellikon

18.5.1649 Bellikon, catt., di Uri. Figlio di Peter Schmid, capitano. Katharina Kyd. Insieme al figlio Johann Balthasar, nel 1640 acquisì da Magdalena Keller di Basilea il castello di Bellikon con le basse giurisdizioni di Bellikon e Hausen nel baliaggio di Rohrdorf. Nel 1645 divenne membro del Consiglio di Uri e nel 1646 ottenne il titolo di cavaliere dell'Impero dall'imperatore Ferdinando III.

Riferimenti bibliografici

  • W. Merz, Die mittelalterlichen Burganlagen und Wehrbauten des Kantons Aargau, 1, 1905, 110 sg., 136
  • MAS AG, 6, 1976, 340-348
Link
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ✝︎ 18.5.1649

Suggerimento di citazione

Meier, Bruno: "Schmid von Bellikon, Johann Martin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.06.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019661/2010-06-28/, consultato il 10.04.2021.