de fr it

Niklaus AlbrechtEffinger von Wildegg

24.6.1735 Wildegg (com. Möriken-Wildegg), 16.8.1803 Bolligen, rif., di Berna. Figlio di Johann Bernhard (->). Fratello di Franz Victor (->). 1) (1764) Katharina Sophie von Graffenried, figlia di Sigmund, capitano al servizio delle Province Unite; 2) (1770) Magdalena Elisabeth Tscharner, figlia di Friedrich, colonnello al servizio delle Province Unite; 3) (1778) Rosina von Bonstetten, figlia di Johann Ludwig, membro del Gran Consiglio e balivo di Aigle (gouverneur) e Biberstein. Istruito da precettori, fece soggiorni linguistici nel Paese di Vaud. Compì con suo fratello un Grand Tour (1755-56). Proprietario della signoria di Wildegg (1770-95), amministrò in modo redditizio la proprietà, abbandonando il maggese e introducendo la stabulazione annuale e la coltivazione di trifoglio. Nel 1795 acquistò una proprietà nella Wegmühle, nei pressi di Bolligen. Nel 1785 entrò nel Gran Consiglio di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • F. Müller, Aussterben oder verarmen?: die Effinger von Wildegg, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Niklaus Albrecht Effinger
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 24.6.1735 ✝︎ 16.8.1803

Suggerimento di citazione

Müller, Felix: "Effinger von Wildegg, Niklaus Albrecht", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.03.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019675/2014-03-13/, consultato il 27.10.2020.