de fr it

Franz ChristophEffinger von Wildegg

4.7.1657 Wildegg (com. Möriken-Wildegg), 4.9.1712 Veltheim (AG), rif., di Berna e Brugg. Figlio di Hans Thüring (->) e di Salome (->). Fratello di Bernhard (->). Cognato di Niklaus Dachselhofer (1634-1707). Juliana Rosina von Erlach, figlia di Hans Rudolf, membro del Gran Consiglio e scoltetto di Thun. Fu istruito da precettori privati e fece soggiorni linguistici. Dal 1673 al 1674 fece parte delle truppe conf. inviate a Strasburgo per difendere la città dalla Francia. Nel 1678 divenne proprietario del castello e della signoria di Wildenstein (AG); nel 1680 fu il primo E. a entrare nel Gran Consiglio di Berna. Fu scoltetto di Büren an der Aare (1690-96).

Riferimenti bibliografici

  • B. Meier, "Gott regier mein Leben": die Effinger von Wildegg, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Franz Christoph Effinger
Dati biografici ∗︎ 4.7.1657 ✝︎ 4.9.1712