de fr it

SamuelFrey

Lenzburg, 1657/58 Berna, rif., di Lenzburg. Figlio di Hans Rudolf, scoltetto. Cancelliere (1612 ) e scoltetto (1624-47) di Lenzburg, in quest'ultima funzione si batté per una maggiore autonomia della sua città. Sotto il balivo bernese Samuel Jenner sorse un conflitto giurisdizionale tra Lenzburg e Berna (1647-50, 1653): quest'ultima si oppose all'estensione della circoscrizione del tribunale di Lenzburg e revocò il privilegio della riscossione della decima concesso nel 1630. La cittadinanza di Lenzburg si divise allora in due fazioni; nel 1650 F. fu arrestato e multato, nel 1653 venne di nuovo accusato di sobillazione, fu dichiarato disonorato e bandito nella sua casa di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • H. Neuenschwander, Geschichte der Stadt Lenzburg, 1984
  • H. Hänny, «Schultheiss S. Frey, seine Familie, sein Wirken und seine Massregelung durch Bern», in Lenzburger Neujahrsblätter, 1989, 15-32
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 1657/58

Suggerimento di citazione

Wohler, Anton: "Frey, Samuel", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.03.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019700/2005-03-03/, consultato il 31.10.2020.