de fr it

NiklausTut

9.7.1386 Sempach, di Zofingen. Probabilmente figlio di Johans. Membro del Consiglio della città di Zofingen, fu scoltetto (1375-79). Nel 1386 cadde nella battaglia di Sempach con altri 11 concittadini. Secondo le cronache della prima metà del XVI sec. (Halbsuterlied, Johannes Stumpf), prima di morire l'alfiere T. strappò il vessillo cittadino e si mise in bocca i frammenti per impedire che finisse nelle mani dei nemici. Nel 1894 a Zofingen fu eretto un monumento in suo onore e gli fu dedicata una piazza.

Riferimenti bibliografici

  • A. Bickel, Zofingen von der Urzeit bis ins Mittelalter, 1992, 313-322
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 9.7.1386