de fr it

vonOberhofen

Fam. nobile dell'Oberland bernese, estintasi alla fine del XII sec., il cui nome deriva da O., centro dell'omonima signoria sul lago di Thun. I legami genealogici dell'ultima generazione sono documentati solo per Werner (1175) e tramandati in deposizioni di testimoni della prepositura di Interlaken dell'inizio del XIV sec. Secondo la storiografia Seilger (->) fu fratello di Werner e di Libo. Quest'ultimo, non attestato nelle fonti, è rivendicato come benefattore dal convento di Amsoldingen. I von O. erano imparentati con i baroni von Thun. La tradizione secondo cui la signoria di O. si sarebbe staccata da una in origine più vasta signoria di Thun, durata diversi sec., con rapporti di proprietà stabili, dà tuttavia eccessivo peso ai legami di parentela. È per contro accertata un'unione matrimoniale dei von O. con un ramo dei baroni von Eschenbach.

Riferimenti bibliografici

  • B. Frei, Beiträge zur Geschichte des Adels im Berner Oberland (12./13. Jahrhundert), mem. lic. Zurigo, 1988