de fr it

vonThunbaroni

Fam. di baroni dell'Oberland bernese, proprietaria dell'omonima fortezza baronale (che non corrisponde al castello di T. ancora esistente) e della fortezza di Unspunnen presso Wilderswil. I von T. detenevano possedimenti sulla riva destra del lago di Thun e nella valle di Grindelwald. Strinsero legami di parentela con i baroni von Oberhofen, von Heimberg, von Eschenbach, von Bremgarten e forse con i von Strättligen. La storiografia più datata ipotizzava la frammentazione dinastica lineare di una più ampia signoria di T., risalente a un complesso fondiario dei conti von Bargen nell'alta Borgogna. Secondo una tesi più recente i possedimenti di un primo clan chiamato von T. furono invece rilevati verso il 1200 da un gruppo di fam. nobili della Svizzera orientale della cerchia dei conti von Rapperswil. I primi esponenti noti dei von T. sono i fratelli Werner (menz. 1130-46) e Ulrich (menz. 1133), mentre i fratelli Burkhard, Konrad (abate di Einsiedeln 1213-34) e Heinrich (->), vescovo di Basilea, sono considerati gli ultimi rappresentanti della fam.

Riferimenti bibliografici

  • B. Frei, Beiträge zur Geschichte des Adels im Berner Oberland (12./13. Jahrhundert), mem. lic. Zurigo, 1988, 71-78
Scheda informativa
Variante/i
von Unspunnen

Suggerimento di citazione

Hälg-Steffen, Franziska: "Thun, von (baroni)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.07.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019760/2011-07-04/, consultato il 19.01.2021.