de fr it

vonSchneckenburg

Fam. nobile del XII e XIII sec., legata probabilmente alla fortezza (oggi scomparsa) nell'omonima tenuta di Weinfelden. Nella seconda metà del XII sec. i tre fratelli Wetzel, Berchtold e Diethelm sono cit. quali testimoni in diversi documenti del vescovo di Costanza: Wetzel con Berchtold nel 1150, Diethelm con Berchtold nel 1163 e 1180 e Diethelm da solo nel 1181 e 1183. Nel XIII sec. gli S. menz. erano esclusivamente ecclesiastici: Elisabeth è attestata come suora (1244, 1254) e più volte come badessa del Fraumünster a Zurigo (1255), Heinrich e Ulrich come canonici a San Gallo (1270-78). Sembra che Ulrich sia morto accidentalmente nell'abbazia dopo aver impegnato l'ultimo calice del convento.

Riferimenti bibliografici

  • H. Boxler, Die Burgnamengebung in der Nordostschweiz und in Graubünden, [1977], 168
  • H. Lei, Weinfelden, 1983, 24 sg.
  • Sablonier, Adel