de fr it

vonWasserstelz

Fam. di baroni (XII-XIV sec.), il cui nome deriva dalle fortezze abbandonate di Schwarzwasserstelz, situata su un'isola del Reno a valle di Kaiserstuhl, e Weisswasserstelz, sull'opposta riva destra. Scarsamente documentata, è attestata la prima volta con Werner nel 1174. Nel necrologio del convento di Rheinau sono registrati nel XII sec. Heinrich e suo figlio Arnold. Sono riscontrabili dei rapporti genealogici con Eberhard (menz. 1198-1239). Nel XIII e all'inizio del XIV sec. i von W. dovettero cedere a diversi conventi, tramite vendita o scambio, parte dei loro possedimenti di Riehen, Engstringen, Rorbas e Fisibach. Dagli anni 1270-80 sono accertati legami con i baroni von Regensberg; si ipotizza una parentela anche con i baroni von Tengen. Gli ultimi esponenti maschili della fam. furono Reinhart (menz. fino al 1316) e suo fratello Rudolf (menz. fino al 1319).

Riferimenti bibliografici

  • W. Merz, Die mittelalterlichen Burganlagen und Wehrbauten des Kantons Aargau, 2, 1906, 551 sg.; 3, 1929, 122