de fr it

HansAuer

26.4.1847 (Johann Wilhelm) Wädenswil, 30.8.1906 Costanza, di Sennwald, San Gallo, Zurigo e Berna. Figlio di Johannes, commerciante, e di Emma Elisa Henking. (1871) Maria Elisa Henking. Cresciuto a Zurigo, dal 1865 al 1868 studiò al Politecnico fed., dove fu allievo di Gottfried Semper. Proseguì gli studi all'Acc. di architettura di Vienna, dove lavorò dal 1874 al 1884 come assistente di Theophil von Hansen, di cui era stato allievo. Docente alla scuola statale d'arti e mestieri (1885-88) di Vienna, si stabilì a Berna per la costruzione dell'ala orientale del Palazzo fed., che si voleva ampliare (1888-92), dopo aver vinto nel 1885 il secondo premio del concorso (dietro ad Alfred Friedrich Bluntschli) e aver ottenuto l'appalto dei lavori. Nel 1891 superò Bluntschli nel concorso per la progettazione del corpo centrale del Palazzo fed. e ne diresse i lavori di costruzione dal 1894 al 1902. Su mandato della Conf. e delle FFS costruì l'ex ufficio postale della stazione di Liestal (1891-92) e probabilmente anche altre opere rimaste anonime. Dal 1890 al 1904 fu professore straordinario di storia dell'architettura e della scultura all'Univ. di Berna, città di cui divenne cittadino onorario (1902). Fu membro della commissione fed. delle belle arti (1891-98, pres. 1897-98). Nel 1902 l'Univ. di Basilea gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ETH-GTA
  • Schweizerische Bauzeitung, n. 48, 1906, 112, 124 sg.
  • A. Müller, Der verbitterte Bundeshausarchitekt, 2002
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.4.1847 ✝︎ 30.8.1906