de fr it

Johann FerdinandBeer

19.10.1731 Au (Vorarlberg), 16.1.1789 Au, catt., di Au. Figlio di Josef Gottfried e di Maria Moosbrugger. Nipote di Johann Michael B. von Bildstein (->). (1758) Maria Barbara Berbig, di Au. Dal 1745 al 1748 fu apprendista muratore presso Hans Willam. Nel periodo 1761-85 costruì semplici edifici tardobarocchi (chiese di campagna, edifici amministrativi e case d'abitazione) soprattutto nella zona di influenza di padre Iso Walser, officiale dell'abbazia di San Gallo. La sua realizzazione più originale è la chiesa di S. Giovanni Battista a Bernhardzell, del 1776-78. La Neue Pfalz di San Gallo (1767-69), residenza del principe abate, è uno degli ultimi esempi monumentali del tipo edilizio della residenza principesca. B. fu l'ultimo architetto del Vorarlberg la cui opera ebbe risonanza anche al di fuori del contesto locale.

Riferimenti bibliografici

  • J. Grünenfelder, «Beiträge zum Bau der Sankt Galler Landkirchen unter dem Offizial P. Iso Walser 1759-1785», in SVGB, 85, 1967
  • N. Lieb, Die Vorarlberger Barockbaumeister, 19763, 81
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.10.1731 ✝︎ 16.1.1789