de fr it

AugustHardegger

1.10.1858 San Gallo, 12.1.1927 Lucerna, catt., di Alt Sankt Johann. Figlio di Josef, archivista cant., e di Albertina Segouin. Barbara Theresia Müller. Frequentò il liceo a San Gallo e studiò architettura a Stoccarda. Dopo un periodo di pratica presso diversi architetti a San Gallo e Zurigo (fra cui Robert Weber) e soggiorni di studio a Venezia, Roma e Firenze, attorno al 1880 si stabilì a San Gallo, dove lavorò inizialmente con Wilhelm Hanauer e dopo il 1887 in proprio. Nel 1912 si trasferì a Disentis, dove si dedicò pure all'inventariazione e alla documentazione grafica di monumenti storici. Nel 1917 conseguì il dottorato con una tesi sulla collegiata di San Gallo. Autore di numerosi edifici privati e pubblici, negli anni 1880-1910 condivise con Wilhelm Keller il monopolio sulla costruzione di chiese in buona parte della Svizzera catt. Tutte le sue realizzazioni presentano un'impronta storicista. Nei suoi edifici religiosi coniugò elementi formali paleocristiani, neogotici e neoromanici con un'innovativa concezione dei volumi, tendente a centralizzare lo spazio, contribuendo in modo determinante allo sviluppo dell'architettura religiosa di fine XIX sec. Molte sue opere rientrano oggi a pieno titolo nella storia dell'architettura sacra storicista in Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • A. Mayer, A. Hardegger, Architekt und Kunstschriftsteller, 1858-1927, 1970
  • J. Huber, «Architekt Hardegger im Rheinthal», in Unser Rheintal, 54, 1997, 134-165
  • Architektenlex., 252
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.10.1858 ✝︎ 12.1.1927