de fr it

JakobKurrer

1585 Ingolstadt (Alta Baviera), 16.10.1647 Ebersberg (Alta Baviera). Gesuita, fu novizio a Landsberg (Baviera, 1611-14). Progettò un edificio conventuale per l'abbazia benedettina di Rheinau (1614) e diresse la costruzione della chiesa dell'Angelo custode a Eichstätt (Baviera) sulla base di un piano realizzato da altri (1617-20). Fu attivo a Innsbruck (1619-21) e Ratisbona (1623); costruì i collegi di Eichstätt (1624-27) e Ensisheim (Alsazia, 1627-32) e progettò la ristrutturazione del coro dei frati e del convento di Einsiedeln (1633). Nel 1633-39 progettò e costruì la Hofkirche di Lucerna, la più importante e meglio documentata fra le sue opere, che ne denota il carattere di abile architetto, fedele agli insegnamenti del tardo Rinascimento ted. Tornato a Ingolstadt nel 1639, è poi menz. a Ebersberg (1642) e Burghausen (Baviera, 1645).

Riferimenti bibliografici

  • W. Oechslin (a cura di), Die Vorarlberger Barockbaumeister, 1973, 189
  • J. Studhalter, Die Jesuiten in Luzern, 1574-1652, 1973, 354-356
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1585 ✝︎ 16.10.1647