de fr it

DavidMorf

1700 Zurigo, 15.8.1773 Zurigo, rif., di Nürensdorf. Figlio di Johann Caspar, incisore su rame, e di Elisabeth Zuber. (1723) Anna Schneider, figlia di David, muratore. Compì un apprendistato di muratore presso David Schneider (1714) e ottenne la maestria nel 1724. Membro del Consiglio zurighese (1753), fu uno dei 12 rappresentanti della corporazione dei carpentieri in Gran Consiglio (Zwölfer, 1759). Dal 1763 al 1772 fu balivo di Neunforn. Conoscitore dell'architettura franc. e austriaca dell'epoca, a Zurigo costruì le case della corporazione dei calzolai (1742) e della corporazione della Cincia (1751-57, in stile franc., caratterizzata da due ali e da una piccola corte d'onore) e la casa Zur Krone (1766-70, con giardino, oggi Rechberg). Nel 1760 realizzò progetti per la ristrutturazione dell'Helmhaus (non concretizzati) e nel 1767-68 ristrutturò la casa di campagna Seehalde a Meilen.

Riferimenti bibliografici

  • D. Eggenberger, J. Schneider, «Stadtbild und Architektur», in Zürich im 18. Jahrhundert, a cura di H. Wysling, 1983, 77-94
  • MAS ZH, n.s., 1/1, 1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF