de fr it

HeinrichPestalozzi

25.9.1790 Zurigo, 9.8.1857 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Jakob (->) e di Anna Cleophea Lochmann. Abiatico di Hans Conrad Lochmann. Celibe. Dopo la scuola di belle arti di Zurigo, svolse un apprendistato presso l'ingegnere Johannes Fehr e seguì una formazione in cartografia con Hans Conrad Finsler, quartiermastro generale della Conf., e in idraulica con Hans Conrad Escher von der Linth. Fu deputato al Gran Consiglio zurighese (dal 1823), sovrintendente alle fortificazioni cittadine e ispettore cant. delle strade e delle opere idrauliche (1832-57). Dal 1853 fece parte della direzione della Ferrovia del Nord-Est. Eseguì perizie per la correzione delle acque del Giura e della Reuss e dal 1839 presiedette la commissione per la realizzazione della carta topografica del cant. Zurigo (cosiddetta carta Wild). Autore di numerosi studi idrografici, fece parte della Soc. matematica militare di Zurigo e fu pres. fondatore della Soc. sviz. degli ingegneri e architetti (1837). Fu insignito della medaglia d'oro al merito della città di Zurigo. Colonnello del genio.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ZBZ
  • H. Pestalozzi-Keyser, Geschichte der Familie Pestalozzi, 1958
  • D. Speich, Herren über wildes Wasser, 2006, 45-50
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF